Follow by Email

giovedì 25 novembre 2010

LA STORIA DEL GUFO E LA LUNA


E venne il tempo che la luna non voleva più splendere nel cielo perchè la cattiveria degli umani aveva oscurato la terra ma ancora qualcuno con un animo puro esisteva e si accorse di quello che stava accadendo..
Allora in una notte molto buia senza paura si incamminò tra i boschi per cercare il saggio gufo reale, colui che poteva con la luna comunicare...
e gli parlò:
-Porta un messaggio d'amore alla Luna ti prego, il mondo non è poi tutto così malvagio.Se Lei spegne la Sua luce chi guarderà il cielo notturno per dedicare il proprio amore a chi sta lontano? chi seguirà il suo chiarore quando perde la via? Ti prego di alla Luna di Non spegnere la sua luce..spegnerebbe tutti i sogni..tutte le speranze dell'umanità.-
E così fu, il Gufo volò in alto più che poteva senza fermarsi ma la luna era tanto tanto lontana. e si stava nascondendo definitivamente nel buio eterno.
Volò, volò fino all'ultimo respiro mentre ormai dal troppo sforzo stava morendo gridando alla luna di non scappare..
Lei impietosita da tanto volere e tale sacrificio si commosse e si fermò alta luminosa, capì che nel mondo ancora c'era bisogno di lei..
C'era ancora qualcuno che sa sognare e amare..
Ed io di notte guardo il cielo e se la luna brilla luminosa accendendo tutte le stelle.. sorrido e sogno ancora e aspetto l'amore..
by Maryna

Copyright@2009
by Maryna
All rights reserved including the right of reproduction
in whole or in part in any form.

giovedì 4 novembre 2010

NOI QUI...


Non fermarti mai per capire il mondo
anche se poi giri sempre in tondo.
Non lasciarti spostar dal vento,
niente c'è che valga ogni tuo momento.


Guarda ora noi
che siamo qui,
sogna di raggiungere chi ti vuol bene
perchè con il cuor è facile arrivare
dove c'è chi la tua mano vuol afferrare.
L'amicizia non lasciarla mai da parte
e il mio nome grida sempre forte
perché io qui.

ci sono e ti ascolto
e con l'affetto io ti avvolgo.

Perché noi qui,
infiniti noi
siamo il tempo che fermiamo
mentre l'indifferenza sconfiggiamo.
Io ti ascolterò,
ti parlerò,
                                               ti aspetterò.

                              Sarò il tuo tempo in un momento
                         con l'orgoglio di camminarti a fianco


                                                       Maryna