Follow by Email

giovedì 25 novembre 2010

LA STORIA DEL GUFO E LA LUNA


E venne il tempo che la luna non voleva più splendere nel cielo perchè la cattiveria degli umani aveva oscurato la terra ma ancora qualcuno con un animo puro esisteva e si accorse di quello che stava accadendo..
Allora in una notte molto buia senza paura si incamminò tra i boschi per cercare il saggio gufo reale, colui che poteva con la luna comunicare...
e gli parlò:
-Porta un messaggio d'amore alla Luna ti prego, il mondo non è poi tutto così malvagio.Se Lei spegne la Sua luce chi guarderà il cielo notturno per dedicare il proprio amore a chi sta lontano? chi seguirà il suo chiarore quando perde la via? Ti prego di alla Luna di Non spegnere la sua luce..spegnerebbe tutti i sogni..tutte le speranze dell'umanità.-
E così fu, il Gufo volò in alto più che poteva senza fermarsi ma la luna era tanto tanto lontana. e si stava nascondendo definitivamente nel buio eterno.
Volò, volò fino all'ultimo respiro mentre ormai dal troppo sforzo stava morendo gridando alla luna di non scappare..
Lei impietosita da tanto volere e tale sacrificio si commosse e si fermò alta luminosa, capì che nel mondo ancora c'era bisogno di lei..
C'era ancora qualcuno che sa sognare e amare..
Ed io di notte guardo il cielo e se la luna brilla luminosa accendendo tutte le stelle.. sorrido e sogno ancora e aspetto l'amore..
by Maryna

Copyright@2009
by Maryna
All rights reserved including the right of reproduction
in whole or in part in any form.

giovedì 4 novembre 2010

NOI QUI...


Non fermarti mai per capire il mondo
anche se poi giri sempre in tondo.
Non lasciarti spostar dal vento,
niente c'è che valga ogni tuo momento.


Guarda ora noi
che siamo qui,
sogna di raggiungere chi ti vuol bene
perchè con il cuor è facile arrivare
dove c'è chi la tua mano vuol afferrare.
L'amicizia non lasciarla mai da parte
e il mio nome grida sempre forte
perché io qui.

ci sono e ti ascolto
e con l'affetto io ti avvolgo.

Perché noi qui,
infiniti noi
siamo il tempo che fermiamo
mentre l'indifferenza sconfiggiamo.
Io ti ascolterò,
ti parlerò,
                                               ti aspetterò.

                              Sarò il tuo tempo in un momento
                         con l'orgoglio di camminarti a fianco


                                                       Maryna 



domenica 31 ottobre 2010

canzone delle Strege (sul tema"tre amici al bar"






SIAMO STREGHE STRANE E PAZZE SI...


NOI VOGLIAMO CAMBIARE IL MONDOO..


DESTINATO ALLA FINE ORMAI


INQUINATO E SOFFOCATO..


L'ARIA ORMAI NON ODORA PIù


DI PULITO E DI CIELO BLU..


TRA I GAS DI AUTO NON SI PUò


NEMMENO PASSEGGIARE UN Pò


TRA LE VIE DELLA CITTà...



tarantarintarara tarinararara tarintaraà


taran tarintarara tarintarara tarintaraaaà



OGNI GIORNO CI DOMANDIAMO SE


L'UOMO CAPISCE I SUOI VALORI..


IN UN MONDO DOVE TUTTO è


COLMO DI CATTIVERIE ED ORRORI..


NOI VOGLIAMO LA FELICITà


UN SORRISO E SERENITà


TRA UNA POZIONE D'AMORE E UNA DI PASSIONE


TIRIAMO FUORI I PERCHè


DI QUESTO MONDO CHE NON VA..



taran tarintarara....



SIAMO STREGHE MA CHE FACCIAMO


LE POZIONI NOI MESCOLIAMO..


CON L'AMORE E LA BONTà


E LA VOGLIA DI RICREARE..


UNA VITA CHE NON SIA


EGOISTA E PIENA D'IPOCRISIA...


UN CIELO SERENO TUTTO BLU..


UN PRATO DOVE ANCHE TU


POTRAI INVENTARE INSIEME A NOI.


UN NUOVO AVVENIRE COME VUOI.....



taran tarintarara tarintarara tarintaraaà


taran tarintarara tarintarara tarintaraaa.





di Maryna ...

Copyright@2008


by Maryna

All rights reserved including the right of reproduction

in whole or in part in any form.

PRINCIPE DELLA NOTTE


Perche` Principe della notte
hai lo sguardo cosi` cupo?
Guarda il mio viso
invece di startene
cosi` triste e muto.
I miei occhi si appannano
nel vedere i tuoi occhi spenti..
e quell`aria cosi perduta nel vuoto


Principe della notte
ricordo..
il tuo sguardo brillare come l`aurora

quando ti vidi allor con me sorridere..e sognare.

Di tutte le creature della Notte
sei chi bussa alla mia anima

immancabilmente..

ricordandoti di me

ricordandomi di te

sorridente..


Cercherò uno specchio

che potra` riflettere l'essenza

del tuo cuore

con la speranza
di poterlo veder un giorno
battere d`amore
per una fata che saprà

sgelar il tuo cuore..

by Maryna

Copyright@2010

by Maryna
All rights reserved including the right of reproduction
in whole or in part in any form.
(nb. chi vuole inoltrare i miei scritti è obblicato a Non cancellare
la mia firma
essendo protetto il mio materiale col copyright.)

LA MIA NOTTE



La notte mi è compagna,

la luna mi è madre,

ma non ci sono stelle nel mio cielo,

non ci sono albe nel mio cuore.

Vago nel buio in cerca di anime

perchè mi vesto con il manto della notte,

in sola compagnia della solitudine.

Io dannata in questo mondo

a vivere l'eternità senza fine

a volte vorrei morire,

morire per trovare pace,

morire per avere amore.

Io che amore non ho,

io che amor non so dare

ma soltanto so dannare..

Mi chiamano con tanti nomi

ma come vampiro lascio solo terrori,

eppure nel mio tormento

guardo l aluna e chiedo sol..

che finisca questo mio lamento..

Vago nel buio

per cercare linfa..

per nutrire questo mio corpo gelido

di morte apparente,

mentre il mio cuore

vorrebbe battere teneramente

e disperatamente

vorrebbe sognare

qualcuno da amare..

by Maryna..


Copyright@2010

by Maryna
All rights reserved including the right of reproduction
in whole or in part in any form.
(nb. chi vuole inoltrare i miei scritti è obblicato a Non cancellare
la mia firma
essendo protetto il mio materiale col copyright.)



sabato 25 settembre 2010

IL TUO SORRISO


SI'..Sogno ancora ad occhi aperti,
che male c'è?
Tutti sognamo
mentre aspettiamo un'alba diversa e unica,
cercando quel che non abbiamo.
E intanto ti trovo qui insieme a me a confidarci
tra i tasti di un pc!
Si parla si scherza e ci si confida
e non si pensa.
Forse abbiamo bisogno di sognar
ancor qualcosa
e abbiamo voglia di trasmettere allegria
e stare in compagnia.
EHII ..
allora ferma il mondo!!
e sai perchè lo chiedo proprio a te?
Perchè io mi fermo qui
per acchiappare il tuo sorriso.
Hai notato?
fuori non c'è oggi il cielo blù,
ma che importa se
ora ci sei anche tu
a parlare un po con me
e chissà che accadrà
mentre ancor il mondo insieme a noi gireràby Maryna 25.09.2010

SCRIVO....


SCRIVO

quel che l'animo mio mi dice,
scrivo l'aurora con un raggio di sole,
scrivo il tramonto con il calore del cuore.

Scrivo il mio sognare
con i sospiri tra le foglie ingiallite
che danzano nel vento.

Scrivo la mainconia in un cielo grigio
gonfio di pioggia..
Poi mi fermo..mi incanto.penso a te...
lascio carta e penna,
prendo una tela immacolata
e dipingo il sorriso che ora illumina il mio viso,
lo coloro con il pennello intinto nelle tenue sfumature dell arcobaleno
così appare il sereno.
E spero che questo mio dipinto arrivi a te in un battibaleno..
by Maryna
25 09 2010

venerdì 6 agosto 2010

IO COSI'


Al mattino appena sveglia

con i capelli spettinati e gli occhi stralunati

mi guardo allo specchio,

rido di me stessa

e mi dico..MAMMA MIA!!

Bevo un po' rimbambita il mio caffè

e intanto con simpatia penso a te

leggendo il tuo buongiorno sul cellulare,

"che bello che qualcun di me sappia sempre ricordare!"



Ogni mattino fai che sia un nuovo momento per ridere

e regalare a chi vuoi bene un po' di Allegria

e il sole nel cuor non andrà più via.

MarYna

giovedì 8 luglio 2010

IL MIO VIAGGIO

Il mio viaggio,
non ha bisogno di auto, ne treno, ne nave,
e neppure un paio de scarpe nove.
Il mio viaggio è dentro me, traccio mappe di vita,
scrivo diari di esperienze, disegno strade da percorrere.
al di là del pensiero…
Ed è dolce pensare che noi non “dobbiamo ”
per forza viaggiare ….
Sarebbe bello se non ci fosse nessun monte da scalare
e alcun mare da attraversare,
ma solo acqua azzurra in cui potersi tuffare
per riempirsi di quell’azzurro,
e….così.. restare.
Vorrei che oggi
fosse uno di quei giorni in cui la vita è bella anche dentro il mio mare ..
e sai una cosa?...
basta che ti tuffi nei miei occhi.
by Maryna
Copyright@2008
by Maryna
All rights reserved including the right of reproduction
in whole or in part in any form.

VOLERSI BENE


E’ così difficile volersi bene?

Volersi bene non è un impegno, non è un contratto

è una sorgente che nasce dal cuore

a cui io lascio abbeverare chi ne credo degno.

perchè si disseta del mio affetto e del mio amore

by Maryna

Copyright@2008

by Maryna
All rights reserved including the right of reproduction
in whole or in part in any form.

venerdì 7 maggio 2010

DEDICATO ALLE MAMME


A tutte le mamme mie amiche
ma anche ad amiche e amici che possono festeggiare
ancora la propria mamma
e a quelle persone che ricorderà la propria mamma sempre nel proprio cuore..


Mamma..com'è bella questa parola..
quando la pronuncio
o la sussurro
o la grido
vedo il tuo dolce viso..
Il tuo viso che mi rassicura..mi culla..
che incornicia quegli occhi così chiari
così luminosi..così pieni d'amore.
Mamma: quando sono incerta..
Mamma: quando ho paura..
Mamma:quando ho bisogno di sentire
le tue braccia circondarmi teneramente
e mi riporti all'infanzia.
Mamma: quante volte con il pensiero dico
Mamma..
e tu mi sei vicino, sempre vicino..con il cuore e con la mente.
E grazie a te Mamma che m'hai insegnato a vivere
ora posso aver il privilegio di esser Mamma anch'io..
Mamma: un ruolo così difficile e così poco capito..
ma ora lo so. ed è per questo che t'amo ancor di più...
Mamma

di Maryna

Copyright@2009
by Maryna
All rights reserved including the right of reproduction
in whole or in part in any form

HAI TROVATO UN'AMICA



ì

Quando la tristezza invde il tuo cuore sorridi e pronuncia il mio nome..
chiudi gli occhi e comincia a sognare ed io sarò li per farti volare..
a far brillare perfino la notte più scura e in te non ci sarà più paura..
so che dovunque io sia verrò correndo e per mano ti prendo..
Ad ogni stagione un sospiro nel cuore ma respingi ogni dolore
tutto ciò che hai da fare questa tua amica dovrai chiamare..
Se il cielo sopra di te diventasse scuro scuro un sorriso ti regalerò sicuro
e se quel vecchio vento da nord cominciasse a soffiare
ti prego non ti scoraggiare..
la porta lascia socchiusa e chiama forte il mio nome
e sarò subito li a bussar al tuo cuore..
HEY! non è bello saper che hai trovato un'amica?
che ti illumina il viso e ti sia vicina?
Quando la gente ha perso il sorriso..ti può ferire, abbandonare e dimenticare..
ma tu sii forte non lasciarli fare..
ricordati di me per farti ancora sognare l'amicizia non farla scappare
ti rincorrerò tra le nuvole..
per farti ritrovare il sole
che riscaldi per sempre il tuo cuore..

di Maryna


venerdì 30 aprile 2010

PACCO A SORPRSA


La vita può esser bella proprio perchè è un pacco a sorpresa con mille emozioni che arricchiscono i cuori.
Bella perchè ci sono momenti in cui ti senti in cielo e appena prima eri a terra,
Bella perchè dopo un temporale torna sempre il sole.
Bella perchè è più preziosa di quel che credi,
Bella da nutrirla con tutte le nostre sensazioni, tra lacrime e sorrisi.
Bella perchè ogni attimo che scorre è magia,
Bella perchè sboccia come un fiore
e i suoi frutti si raccolgono dopo molto tempo.
Non importa quanto di questo tempo occorrerà..
ma sai che l'amore arriverà o tornerà..

La vita è bella perchè è un viaggio, forse lungo e tortuoso,
spesso faticoso...
ma da vivere con speranze e sogni.
.sempre comunque...ovunque.
Grazie Vita per quello che mi doni.

30 aprile 2010

by
Copyright@2008
by Maryna
All rights reserved including the right of reproduction
in whole or in part in any form.
Maryna

UNA DEDICA..DA UN AMICO


questo è un racconto..che mi dedicò un mio caro amico
anni fa quando da poco mi ero separata..e piangevo sempre..
questo racconto mi ha portato fortuna.. e ora che quel mio amico..
non so piu' dove sta..vorrei dirgli ... Grazie..

Grazie Oscar.
Mary la sognatrice ora sorride felice..


Mary la ragazzina sognatrice

C'era una volta una bella ragazzina, occhi verdi come il mare, capelli color del sole, aveva sogni, aveva grandi speranze
Nel suo paese era considerata un po pazzarella ma questa era la sua natura
I suoi giorni passavano lenti tra gli studi e la palestra
i soi sorrisi erano raggi di sole e tutti i suoi amici ne erano felici
perchè il suo animo buono e gentile dava speranze di una lunga amicizia
Un bel giorno in paese arrivò un uomo non molto grande e non molto bello ma pieno di fascino
mentre passeggiava in bicicletta attraverso il paese lo vide
e ne rimase estasiata, decise che era il momento di cedere il suo cuore a quell uomo
non bello ma pieno di vita. sicura che il suo futuro sarebbe stato felice
Si sentiva giovane e sciocca ma le sue speranze erano finalmente giunte e rinunciare sarebbe stato come non prendere la felicità a piene mani
Pensò che la cosa migliore sarebbe stato sposarlo e tenerlo accanto a se tutta la vita
Comincio a comporre poesie d'amore tanto che il paese decise di organizzarle una sera dove esibirsi. quanto sentimento in quelle parole dolci come il miele anche il piu duro di cuore si commosse
Amore dolce amore..pensava la ragazzina.. presto sarò con te e ti amerò, prenderò tutto di te anche i tuoi baci che son petali di rose.
Arrivò il gran giorno, si sposarono e il su viso era radioso come non mai..
tant'è vero che anche la madre si commosse così tanto che rese partecipe alla sua commozione tutto il paese.
La vita con quell uomo procedeva felice, pensava a qualcosa di grande che potesse unirli definitivamente, nacque un bimbo e la gioia era arrivata al cielo.. i suoi desideri si erano finalmente realizzati. Ma qualcosa di brutto stava accadendo, non si sentiva piu' amata .. il suo uomo stava scappando via da lei. decise di non arrendersi per non deludere i suoi sogni.. pensava che sarebbbe riuscita a trovare il modo di tenerlo con se, ma presto scopri nella maniera piu dura che l uomo amato non sarebbe piu stato suo
Un velo di tristezza coprì il suo cuore.
Eccomi qui ad aspettare giorni migliori.. sono una pazza innamorata ma ho anche la mia dignità.. aspetterò ancora un po... disse la ragazzina
Ma nulla andò secondo le sue previsioni, il suo dolore era così grande che pensò di tenere il suo cuore chiuso a chiave.. avrebbe voluto fuggire arrrendendosi al suo destino cercando solo di amare se stessa e il frutto del loro amore.
Ma non fu cosi', poco per volta le sue paure si dissolsero e cominciò a guardare il nuovo mondo che stava per nascere e le sue diffidenze sparirono
Ora il suo cuore cominciava a battere come prima, era impossibile non amare di nuovo e coltivare nuove speranze.
piano piano si rinnamoro'... Era tornata ragazzina con i suoi grandi sogni..

Oscar a Marina

IL LINGUAGGIO DELL'AMORE



Il linguaggio dell'amore
è un linguaggio segreto
e la sua espressione piu' significativa
può essere silenziosa..
perdendosi in uno sguardo sincero,
tuffandosi in un abbraccio vero,
sfamandsi di un bacio ricco di passione.


by MARYNA


 

martedì 20 aprile 2010


Strega per Amore,

non c'è bisogno di pozioni o fatture

per conquistare un cuore.

Maryna